OGGI L’ADDIO AD ANTONIO. “RESTERAI NEL CUORE DI CHI TI AMA”

Una folla commossa ha partecipato oggi ad Adrano ai funerali di Antonio Caudullo, il 21enne adranita morto sabato scorso schiacciato da un macigno durante una pausa di lavoro in campagna dove aveva raccolto olive. La chiesa di san Francesco di Adrano non è riuscita a contenere le tantissime persone che hanno voluto dare l’addio ad un ragazzo perbene. In tanti, infatti, hanno assistito al rito funebre anche nello spazio antistante la chiesa, da evidenziare soprattutto la presenza di tantissimi giovani, segno di quanto lo sfortunato ragazzo era voluto bene. A celebrare i funerali è stato don Amedeo Cantali. Prima della conclusione della messa, il toccante intervento di una cugina di Antonio, che ha ricordato la figura di un ragazzo semplice che “si prodigava per gli altri”. La ragazza ha poi letto un semplice ma significativo  pensiero degli amici: “Resterai nel cuore di chi ti ama”. L’uscita della bara bianca dalla chiesa di san Francesco è stata salutata con un applauso, l’ultimo segno di affetto nei confronti di un giovane che rimarrà per sempre nei cuori di chi lo ha conosciuto.

funerali caudullo    

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook