GIORNATA DELLA MEMORIA. ADRANO RICORDA CARMELO SALANITRO

Anche quest’anno Adrano ha ricordato la figura del martire antifascista adranita Carmelo Salanitro, in occasione della giornata della memoria, la ricorrenza internazionale per commemorare le vittime dell’olocausto. Intorno alle 10,30 da piazza Umberto, ha preso il via un corteo con il sindaco Pippo Ferrante, assessori e consiglieri comunali, rappresentati di associazioni cittadine, delle forze dell’ordine e scolaresche, presenti anche i responsabili del comitato provinciale dell’associazione nazionale partigiani d’Italia. Dopo avere attraversato il centro cittadino, il corteo ha raggiunto il busto di Carmelo Salanitro collocato nei viale degli uomini illustri della villa comunale. Qui sono stati deposti gli omaggi floreali. Quindi l’intervento del sindaco Pippo Ferrante, a seguire il presidente provinciale dell’Anpi, Santina Sconza, ha letto la lettera inviata dall’Anpi nazionale ad una scuola di Vasto in occasione della giornata della memoria, e infine è stato letto un brano di un libro in cui Nunzio Di Francesco ricorda il suo incontro a Mathausen con Salanitro. La cerimonia si è conclusa con l’omaggio floreale degli studenti dell’Ipaa di Adrano e l’inno di Mameli.memoria sito

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!