PATERNO’. COMMOSSO ADDIO A ILARIA

Nella chiesa di san Biagio gremita di persone, oggi pomeriggio a Paternò sono stati celebrati i funerali di Ilaria Costanzo, la ragazza di 14 anni, al settimo mese di gravidanza, morta lunedì a Paternò dopo essere stata colta da un malore, con lei è morto anche il piccolo che teneva in grembo. Un dolore straziante per il compagno della ragazza, Giuseppe, che in chiesa è rimasto accanto alla bara bianca della sua Ilaria. Il rito funebre è stato seguito tra le lacrime con un silenzio composto in un’atmosfera di grande tristezza. All’uscita del feretro dalla chiesa, la bara bianca è stata alzata al cielo mentre prendevano il volo palloncini bianchi e azzurri. Al piccolo è stato dato il nome di Vincenzo. Fuori dalla chiesa un grande striscione “Siete i nostri Angeli …resterete per sempre nei nostri cuori”.

Still0130_00001

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!