LUNEDI’ L’AUTOPSIA PER RISOLVERE IL MISTERO

E’ ancora avvolta dal mistero la morte dell’imprenditore di Bronte di 58 anni, Nunzio Meli, rinvenuto cadavere ieri ai bordi della statale 284 in contrada Passo Zingaro, al confine tra i territori di Adrano e Bronte. Si attende l’autopsia che verrà effettuata lunedì prossimo per tentare di capirne di più sul decesso di una persona molto stimata a Bronte e impegnata professionalmente nel settore edilizio e che ha lasciato nella disperazione la moglie e 4 figli. Per il momento non viene esclusa nessuna ipotesi anche se quella del suicidio rimane quella privilegiata.

meli

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!