RAGALNA. PROCLAMATO IL LUTTO CITTADINO

Paolo Pappalardo

Paolo Pappalardo

Tragedia nella notte lungo la strada provinciale 160 nel tratto Ragalna-Santa Maria di Licodia. Drammatico il bilancio di un incidente stradale autonomo: 2 morti e un ferito. Le vittime sono Pietro Paolo Pappalardo, di 43 anni e Antonino Russo, di 40, entrambi di Ragalna. Ferito in maniera non grave un 32enne, anche lui ragalnese. Tutte e tre viaggiavano a bordo di una Volkswagen Passat in direzione Ragalna, quando intorno all’una in contrada Capreria, per cause ancora da accertare hanno finito la loro corsa contro un albero.

Antonino Russo

Antonino Russo

Sulla tragedia stanno indagando i carabinieri, si tenta di capire soprattutto quale sia stata la causa che ha indotto il conducente dell’autovettura, Pappalardo, a perdere il controllo del mezzo. Un destino crudele ha spezzato la vita a due colleghi di lavoro che gestivano un negozio di autoricambi a Belpasso. Erano molto conosciuti non solo a Ragalna, due persone per bene dedite alla famiglia e al lavoro. La loro drammatica morte ha scosso l’intera comunità di Ragalna, l’amministrazione comunale ragalnese ha proclamato il lutto cittadino per il giorno dei funerali.

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook