COMMERCIANTE ADRANITA RAPINATO SOTTO CASA

Ad Adrano continuano le indagini della polizia sulla rapina ai danni del commerciante aggredito sotto casa da tre malviventi. L’episodio è accaduto tra le viuzze del quartiere Patellaro dove i tre alla fine sono riusciti e fare perdere le loro tracce. Ed è lungo le strade di Patellaro che i poliziotti stanno cercando di raccogliere utili per individuare i tre rapinatori che nel cuore della notte hanno atteso sotto casa la loro vittima che probabilmente conoscevano. I tre hanno agito con il volto coperto da passamontagna e armati di pistola. Ma il commerciante ha reagito, è rimasto anche ferito durante la colluttazione con i suoi aggressori che lo hanno colpito alla testa con il calcio della pistola, i tre nella fuga si sono liberati di pistola e passamontagna ma hanno perso anche parte del bottino. L’arma è poi risultata una pistola giocattolo. Al vaglio le immagini di alcune telecamere piazzate nella zona in questione. Potrebbe trattarsi di tre giovani di Adrano, la vittima avrebbe riconosciuto l’accento adranita e questo confermerebbe l’ipotesi che i tre malviventi conoscessero bene la loro vittima tanto da bloccarla sotto casa con una consistente somma di denaro addosso.

cillari

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!