MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA. AI DOMICILIARI ADRANITA

I carabinieri della Stazione di Adrano hanno arrestato un 54enne del luogo in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Catania, per maltrattamenti in famiglia. L’uomo è accusato di avere messo in atto negli ultimi anni comportamenti lesivi per l’equilibrio psico-fisico della moglie, una donna di 53 anni, giungendo a picchiarla davanti al loro figlio minore. Fatti che la donna ha denunciato ai carabinieri lo scorso gennaio. I militari nel corso dell’arresto hanno rinvenuto e sequestrato in casa dell’uomo 17 coltelli con lama fissa ed a scatto detenuti illegalmente. Per il 54enne sono stati disposti gli arresti domiciliari.

caserma-cc

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!