“LA LOCOMOTIVA” INCONTRA LA REGISTA QUATRIGLIO

Interessante incontro questa sera nella sede di piazza Mercato dell’associazione La Locomotiva di Adrano con la regista Costanza Quatriglio, che ha presentato il suo film “Con il fiato sospeso” (35’), ispirato al memoriale di Emanuele Patanè, il dottorando nel dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell’Università di Catania, morto di tumore al polmone nel 2003. E’ intervenuta anche la giornalista della testata on line CTZen, Carmen Valisano, la quale ha seguito da vicino il caso sul cosiddetto “laboratorio dei veleni” di Catania. Dopo la proiezione del film, la regista palermitana ha discusso del suo film con i partecipanti all’iniziativa promossa dall’associazione La Locomotiva.

quatriglio

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!