PUNTO UNICO ACCESSO PER ANZIANI E DISABILI

Nuovo finanziamento Pisu per il Comune di Adrano, questa volta nell’ambito dei servizi sociali per un importo di 220mila euro. Si tratta del cosiddetto Pua, Punto unico di accesso, a favore di anziani a disabili. Il progetto che vede impegnato il Comune e il consorzio Solco, è stato illustrato questa mattina a palazzo Bianchi. Per un anno previste varie attività nel campo socio-assitenziale attraverso un centro operativo che verrà allestito nei locali di piazza Gesù e Maria, (ex Ato) fungerà da centro di smistamento dei servizi richiesti attraverso l’attivazione di un numero verde ma ci sarà anche un rapporto diretto con gli utenti grazie ad una equipe di psicologi, assistenti sociali, e altri operatori. Previsto anche l’acquisto di un pulmino per il trasporto di disabili e di un’autovettura per trasporti per fini sociali. In programma anche tante altre iniziative che verranno ampliate con il coinvolgimento delle associazioni di volontariato.

conf. stampa pua

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!