TRACCE DI IDROCARBURI NELL’ACQUA? CONTROLLI DELL’ACOSET

Segnalazioni alla redazione di Tva Notizie da Adrano e Biancavilla e anche nella nostra pagina di Facebook su cattivi odori e presunti casi di acqua che sgorga con puzza di gasolio. Del fenomeno ne parla anche una nota dell’Acoset inviata a 13 Comuni etnei. Nel comunicato dell’azienda idrica, avente per oggetto “controlli su qualità dell’acqua e possibili disservizi” si legge. “Si comunica che in data odierna si sono avute segnalazioni di possibili presenze di lievi tracce di idrocarburi nell’acqua fornita ai comuni alimentati dalla galleria di Ciapparazzo, a causa del guasto ad una pompa, pur immediatamente sostituita, all’interno della stessa galleria. L’Acoset è già intervenuta operando i necessari spurghi ed ha immediatamente disposto un controllo in tutti i serbatoi e nelle reti di distribuzione che alimentano i comuni indicati. L’azienda ha anche richiesto un ciclo eccezionale di analisi all’Università di Catania, in aggiunta a quelle già normalmente eseguite, per verificare la qualità e l’assoluta sanità e potabilità dell’acqua. Eventuali disservizi idrici – conclude la nota dell’Acoset – si potranno verificare in conseguenza delle attività capillari di controllo effettuate nei serbatoi e nelle reti”.

auto acoset

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook