PIANTAGIONE DI MARIJUANA TRA ADRANO E CENTURIPE

Nel corso di un’operazione congiunta condotta dalla Squadra Mobile di Enna e da agenti del Commissariato di polizia di Adrano e Leonforte, è stata scoperta nelle campagne fra Adrano e Centuripe una estesa coltivazione di marijuana costituita da un centinaio di arbusti verdi dell’altezza di 1,80 metri, ben occultati sotto alberi di agrumi e frutta. Gli agenti hanno pertanto arrestato in flagranza di reato di coltivazione di circa 100 piante di marijuana, Giuseppe Contempo di 50 anni e Simone Galati Massaro, di 28, entrambi residenti a Centuripe. I due sono stati sorpresi mentre erano impegnati ad irrigare le piantine attraverso l’utilizzo di un rudimentale sistema di approvvigionamento idrico che consentiva di far confluire l’acqua dall’attiguo invaso alla vicina piantagione. All’interno dell’immobile sono state inoltre rinvenute 11 targhe di autovetture, due delle quali riconducibili a veicoli rubati. Per i due disposti i domiciliari.

polizia

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!