PROTESTA DI SINDACATI E SINDACI. “SBLOCCARE LAVORI 284”

Organizzazioni sindacali, sindaci del comprensorio etneo con la fascia tricolore e lavoratori insieme per sollecitare l’avvio dei lavori per l’ammodernamento del tratto Adrano-Bronte della 284. E lo svincolo di contrada Naviccia di Adrano è stato teatro della manifestazione che si è svolta questa mattina. Con e i rappresentati delle organizzazioni sindacali di Cgil, Cisl e Uil, anche i sindaci di Adrano, Bronte, Maniace, Maletto, Ragalna e San Teodoro. Una manifestazione pacifica che ha determinato inevitabilmente rallentamenti nel traffico veicolare. Al centro della protesta il blocco dell’ammodernamento della statale 284 tra Adrano e Bronte, 59 milioni di euro già finanziati e deliberati dal Cipe il 3 agosto 2011 chiusi in un cassetto, manca solo un atto per il via alle procedure per espletare la gara d’appalto: un passo della regione siciliana che non ha ancora provveduto a stipulare il contratto istituzionale di sviluppo con l’Anas, che darebbe il via libera all’appalto.

protesta 284

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook