SCOPERTA PIANTAGIONE DI MARIJUANA. TRE ARRESTI.

Agenti del Commissariato di Polizia di Adrano, assieme a quelli della Polizia di Frontiera di Catania, hanno arrestato tre paternesi per coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Si tratta di Giuseppe Befumo di 36 anni, Vincenzo Virgillito di 40 e Ignazio Sciurello di 45. I poliziotti dopo essere venuti a conoscenza del luogo in cui si trovava una piantagione di marijuana, nei pressi di Ramacca, all’interno di un agrumeto abbandonato, hanno predisposto lunghi servizi di appostamento che hanno dato esito positivo nel pomeriggio dell’11 settembre scorso, quando sopraggiunta un’autovettura con a bordo tre uomini, i quali si accingevano a compiere le ordinarie operazioni di “manutenzione” e di cura delle piante. Quindi sono stati bloccati e arrestati. Su disposizione dell’Autorità giudiziaria, la piantagione, composta da 114 piante di marijuana di alto fusto, è stata distrutta.

Stupefacente sequestrato

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook