MERCE SEQUESTRATA E DONATA ALLA CASA DI OSPITALITA’ PER ANZIANI

Un servizio di controllo nel settore del commercio a posto fisso e degli ambulanti è stato effettuato dai vigili urbani di Adrano. Tra gli interventi anche il sequestro di tre cassette di merce ad un venditore ambulante abusivo, sorpreso a vendere prodotti ortofrutticoli in via Donatello. L’uomo è fuggito lasciando sul posto esattamente 10 kg di peperoni, 21 di pomodori e 22 di patate, che sono stati poi donati alla Casa di ospitalità per anziani di Adrano. Nel corso dei controlli, i vigili hanno sequestrato una moto ape di un ambulante perché senza assicurazione, altri tre verbali sono stati elevati a commercianti che avevano occupato il suolo pubblico esponendo la merce lungo il marciapiede, altri 5 verbali sono stati elevati nei confronti di venditori itineranti che avevano esposto la merce oltre le due ore stabilite.

pomodori

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!