UNA MEGA TORTA PER IL GRAN FINALE DELLA SAGRA DEL PISTACCHIO

Conclusa a Bronte la 25esima edizione della sagra del pistacchio. E gran finale con il sindaco Pino Firrarello che ha tagliato la grande torta al pistacchio, offerta ai visitatori in piazza Castiglione, insieme al prefetto di Catania, Maria Guia Federico, al sottosegretario di Stato per le Politiche agricole, Giuseppe Castiglione ed al vice presidente della Regione siciliana, Patrizia Valenti. Particolarmente felice il vice sindaco di Bronte, Nunzio Saitta. “E’ andato tutto bene – dice Saitta – il tempo ha tenuto e abbiamo messo in vetrina il meglio di Bronte, offrendo il nostro pistacchio, i nostri monumenti ed il nostro territorio”. Presente al taglio della torta il presidente del Consiglio comunale, Salvatore Gullotta, tutta la Giunta municipale e numerosi ospiti. “I temporali che si sono abbattuti in provincia – ha aggiunto Pino Firrarello – hanno fatto tremare i polsi. Da noi invece non ha piovuto e di questo ringrazio il buon Dio. In tanti sono adoperati con passione ed impegno per questa sagra e grazie ai tanti visitatori. La Sagra deve proseguire su questa strada e segnare una ulteriore crescita”.

Taglio torta XXV Sagra pistacchio

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook