SCENARIO DESOLANTE A BIANCAVILLA. DEMOLIZIONE COMPLETATA

ruspeIn uno scenario desolante, questa mattina in via Cellini, nella zona Scirfi a Biancavilla, la ruspa ha ultimato le operazioni di abbattimento del primo immobile inserito nel piano delle demolizioni degli edifici abusivi. Della palazzina a due piani realizzata nel 2013 è rimasto solo un ammasso di ferro e cemento, il tutto sotto gli occhi di vigili urbani, forestale, polizia municipale e addetti della procura di Catania che hanno presidiato la zona. E intanto rimane alta la tensione a Biancavilla tra il popolo degli abusivi che questa mattina si sono recati al Comune, hanno incontrato il sindaco Glorioso con il quale sperano di trovare una soluzione per evitare altre demolizioni e rientrare nella legalità.

[sz-youtube url=”http://youtu.be/omnBewtI9sk” /]

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!