SABATO DA BOLLINO ROSSO. ANCHE DOMANI AD ADRANO (E NEL COMPRENSORIO) LE SCUOLE RESTERANNO CHIUSE

L’ allerta meteo resta. Questa notte, almeno secondo gli esperti, sarà da bollino rosso. Chi si attende miglioramenti climatici a breve resterà deluso, gli esperti, infatti, lanciano un altro, l’ennesimo, allarme di questi giorni. Un ciclone di tipo tropicale, infatti, starebbe per abbattersi sulle coste siciliane anche se la traiettoria del fenomeno non sarebbe del tutto o completamente prevedibile. Il ciclone ha già colpito l’isola di Malta e si accinge ad affacciarsi sul Mediterraneo e in particolar modo verso le coste siciliane. Le perturbazioni potrebbe coinvolgere le province di Caltanissetta, Siracusa e Ragusa, e parzialmente Catania e Agrigento. Nel frattempo Rosario Crocetta è stato in visita ad Acireale, ha proclamato lo stato di calamità naturale delle zone colpite dalla tromba d’aria nei giorni scorsi e ha consigliato di non uscire da casa questa sera. L’allarme meteo resta anche nel nostro comprensorio. Ufficiale, intanto, per domani, la chiusura degli istituti scolastici  ad Adrano, Biancavilla, Santa Maria di Licodia e Paternò. Lo hanno deciso i Sindaci dei rispettivi comuni: Pippo Ferrante, Pippo Glorioso, Totò Mastroianni e Mauro Mangano. Sempre ad Adrano, inoltre, resteranno chiuse per domani le strutture sportive e la villa comunale. E per restare in tema allerta meteo, nel pomeriggio di oggi giravano sempre più voci insistenti secondo cui a Biancavilla e a Santa Maria di Licodia,  due macchine circolavano per la città preannunciando l’imminente arrivo di un ciclone e dunque invitavano i cittadini tutti a non uscire da casa e i commercianti di chiudere immediatamente le proprie attività. Voci, che però, non hanno trovato conferma ufficiale. Anche sui social network, cresce l’allarme, su Facebook tutti scatenati nell’annunciare l’imminente arrivo di un ciclone. Ok l’allarme, prevenire in casi come questi non fa mai male, anzi, ma non creare eccessivi allarmismi forse rassicurerebbe maggiormente la gente.

AGGIORNAMENTO ORE 08.40 : Adrano e Biancavilla non sono state raggiunte dal ciclone,che ha sfiorato Catania. Ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore.

CICLONE IN ARRIVO

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!