CITTA’ INCREDULA PER L’AGGUATO MORTALE A MAURIZIO MACCARRONE

Per tutta la giornata di oggi la polizia di Adrano è stata impegnata in indagini serrate per cercare di fare luce su un inquietante omicidio, per certo versi anomalo considerato che Maurizio Maccarrone era sconosciuto negli ambienti della malavita locale. Gli agenti di polizia, oggi hanno sentito familiari e amici della vittima, si tenta soprattutto di ricostruire i suoi ultimi movimenti; queste ore sono fondamentali per risolvere il giallo, in attesa della visione delle telecamere di sicurezza e dei risultati dei tabulati telefonici. La notizia della sua morte ha generato un clima di incredulità generale, anche su Facebook i commenti sono pieni di rabbia e sdegno. Sul social net work anche un toccante commento di un nipote di Maccarrone. “Un uomo di grandi principi, che viveva per la famiglia…ciao zio, hai lasciato un vuoto dentro per colpa di questa società animale e priva di umanità”. Anche il sindaco di Adrano, Pippo Ferrante è rimasto profondamente turbato dell’omicidio di oggi. “Conoscevo bene Maurizio Maccarrone – dice il primo cittadino – e lo ricordo come un uomo per bene e un onesto lavoratore”.

polizia omicidio

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook