DELITTO MACCARRONE. SICARI INCASTRATI DALLE TELECAMERE ?

Sono ore decisive per le indagini sull’omicidio di Maurizio Maccarrone, il 43enne incensurato adranita ucciso con 5 colpi di pistola ieri mattina sotto casa, nella parte alta del quartiere Cappellone di Adrano. Gli inquirenti mantengono un fitto riserbo ma stanno lavorando a ritmo serrato per risolvere il giallo di un delitto “anomalo”, fuori dal contesto della criminalità organizzata ma messo in atto con una esecuzione che richiama gli omicidi di mafia. Sentiti parenti e conoscenti ma la polizia spera soprattutto di identificare gli autori dell’omicidio attraverso le immagini delle telecamere collocate sugli edifici ubicati a pochi metri dal luogo del delitto e se le telecamere hanno filmato le fasi dell’omicidio, gli assassini potrebbero avere le ore contate. Ad agire sarebbero stati due individui a bordo di uno scooter: sono stati incastrati dalle telecamere ?

una telecamera 1

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!