ANCHE UN “CERVELLO” ADRANITA NELLA MISSIONE FUTURA. L’ING. SALVATORE PIGNATARO

C’è anche un “cervello” di Adrano nella missione spaziale “Futura” di cui sta parlando in questi giorni tutto il mondo. Si è parlato molto della prima donna italiana nello spazio, Samantha Cristoforetti, ma non tutti sanno che l’ingegnere siciliano, Salvatore Pignataro, direttore della missione per l’Agenzia spaziale italiana, è di origini adranite. I suoi genitori, Nicolò Pignataro (poliziotto in pensione) e Tonina Leanza (maestra in pensione), che adesso risiedono a Caltanissetta, sono di Adrano e sono ancora molto legati alla loro città d’origine. In una intervista a Tva Notizie, la mamma di Salvatore Pignataro, questa sera ha raccontato con orgoglio la carriera professionale di suo figlio. Salvatore Pignataro (attualmente è a Mosca), 48 anni, ingegnere aeronautico, da 13 anni lavora presso l’Asi, per la quale è il responsabile di 2 dei 10 progetti della missione spaziale Futura. Ad Adrano in tanti lo ricordano, soprattutto quando da adolescente veniva in paese con la famiglia per incontrare i parenti adraniti.

pignataro

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook