ADRANO. QUANDO LO SGUARDO DI UN CANE SALVA LA VITA

Adesso sta in un posto più sicuro ma ha vissuto giorni davvero di grande sofferenza il cane che è stato rinvenuto oltre il muretto del piazzale antistante il mercato ortofrutticolo di Adrano, in contrada Capici. A notare l’animale è stata una signora che dopo avere portato da mangiare per alcuni giorni al cane, oggi ha deciso che qualcuno doveva prendersi cura di lui perchè in quel posto rischiava di morire. Il povero cane era denutrito e trascinava le zampe posteriori, probabilmente fratturate, aveva le ore contate. Il suo sguardo verso l’alto a chi lo chiamava dal muretto sembrava proprio chiedere aiuto. E cosi è stato. La signora si è rivolta prima alla nostra emittente, quindi ha effettuato una serie di telefonate. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei vigili urbani di Adrano che nel pomeriggio ha affidato l’animale a personale specializzato che lo ha preso in cura e trasportato in un ambulatorio veterinario della provincia.cane capici

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook