DELIBERA DELLA GIUNTA ADRANITA. “CITTADINANZA ONORARIA AI BIMBI STRANIERI”

Ieri la Giunta comunale di Adrano ha approvato la delibera di adesione all’iniziativa internazionale dell’Unicef “Città amiche dei bambini e degli adolescenti”, nell’ambito della quale il Comune di Adrano si impegna a promuovere la cittadinanza onoraria ai bambini di origine straniera residenti sul territorio, in attesa della riforma della Legge 91 del 1992, che prevede il conferimento della cittadinanza italiana solo al compimento del 18 anni di età, legge definita dal presidente provinciale Unicef, Vincenzo Lorefice, “non degna di una società civile”. Lorefice oggi ha annunciato con soddisfazione la delibera della giunta di Adrano.

unicef

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook