BRONTE. E’ COMINCIATO IL DOPO FIRRARELLO

Per il momento l’unica certezza è che Pino Firrarello si avvicina lentamente all’addio alla carica di primo cittadino di Bronte. La città dell’oro verde, a Primavera inoltrata, sarà chiamata alle urne per eleggerne il successore dopo due legislature che hanno protagonista il senatore. I partici politici stanno iniziando a sondare il terreno nonostante manchino ancora 4 messi alla chiamata alle urne. Bronte deve decidere e ha tempo per farlo, per il momento, sono due i candidati certi che scenderanno in campo per la poltrona di sindaco. Nuccio Biuso, che concorrerà con una o più liste civiche a sostegno, e Enza Meli, sindacalista vicina al Pd. Gli altri nomi che girano in queste ore sono quelli dell’attuale presidente del Consiglio Salvatore Gullotta, ben visto da Firarrello e più che papabile candidato del Nuovo Centro Destra, e Aldo Catania che dopo la sconfitta subita da Firrarello alle amministrative vuole nuovamente scendere in campo.

bronte

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!