ADRANO. RISCHIO EMERGENZA RIFIUTI. DURO ATTACCO DEL SINDACO FERRANTE

Si preannuncia un fine settimana all’insegna dell’emergenza rifiuti ad Adrano, ma è a rischio anche la prossima settimana per lo stato di agitazione degli operatori ecologici che lamentano il mancato pagamento dello stipendio di dicembre e parte della tredicesima. Ieri è saltato il turno di lavoro notturno, questa mattina si è svolta un’assemblea sindacale, domani altra assemblea, domenica niente raccolta e lunedì sarà sciopero. Insomma le strade di Adrano già piene di spazzatura molto presto saranno sommerse da rifiuti di giorni genere. E il sindaco di Adrano, Pippo Ferrante, non ha gradito per nulla l’atteggiamento dei lavoratori, parla di astensione dal lavoro arbitraria nonostante – dice – il Comune abbia pagato tutte le fatture alla Geo ambiente. Ma il primo cittadino ha denunciato oggi in una conferenza stampa anche gravi episodi nel cantiere adranita, lavoratori che avrebbero firmato contemporaneamente l’entrata e l’uscita dal cantiere, lavoratori in malattia presenti in manifestazioni pubbliche, lavoratori che avrebbero aggredito il sindaco verbalmente. Ferrante ha raccontato altri episodi inquietanti, ricordate la gara d’appalto della Fce per la bonifica dell’ex tratta ferrata ? i lavori saltarono perché la ditta aggiudicataria ha rinunciato all’incarico: ebbene la novità è che hanno rinunciato anche le altre due ditte in graduatoria.

rifiuti

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!