ADRANO. SCIOPERO, SPAZZATURA E POLEMICHE

Hanno scioperato questa mattina gli operatori ecologici della Geo Ambiente di Adrano, cosi avevano annunciato nei giorni scorsi. I lavoratori lamentano il mancato pagamento dello stipendio di dicembre e parte della 13esima, per quest’ultima mensilità hanno ricevuto un acconto di 500 euro. Lo sciopero riguarda solo la giornata di oggi, domani riprenderà la raccolta ma permane lo stato di agitazione, per i prossimi giorni infatti sono in programma altre assemblee. Pertanto resta precaria la situazione sul fronte rifiuti ad Adrano con le strade invase dalla spazzatura. Oggi nel cantiere di contrada Roccazzello i lavoratori hanno discusso su come affrontare lo stato di agitazione ma hanno commentato anche le recenti forti dichiarazioni del sindaco Pippo Ferrante, quest’ultimo aveva definito arbitraria l’astensione dal lavoro nel turno notturno di giovedì scorso e aveva denunciato assenze di massa e altri episodi inquietanti nell’ambito del sistema rifiuti e minacciano di adire alle vie legali se il primo cittadino non farà chiarezza in merito a quelle che definiscono “allusioni”.

netturbini

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook