ADRANO, RICORDATE LE VITTIME DELLE FOIBE.

Oggi 10 febbraio, una data che la storia celebra per il massacro delle Foibe, avvenuto durante gli anni della seconda guerra mondiale e subito dopo il conflitto bellico. Le vittime furono tante, quasi incalcolabili, un eccidio senza fine, soprattutto negli anni che vanno dal 1943 al 1945, gli ultimi tre anni di una guerra massacrante in tutto e per tutto. Questa mattina, nel cippo dedicato alle vittime delle Foibe all’interno della villa comunale, il sindaco di Adrano, Pippo Ferrante, ha deposto una corona di alloro alla presenza di scuole cittadine e associazioni locali. Un momento di necessaria riflessione, perché oggi si ricordano quelle vittime, quei tanti italiani della Dalmazia e della Venezia Giulia, sacrificati sull’altare di una pulizia etnica folle e insensata voluta dal comunismo slavo. Giusto e doveroso ricordare e far conoscere alle nuove generazioni ciò che è successo perché la storia resta e, purtroppo, non si cancella.FOIBE

Autore: Davide D'Amico

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!