DEGRADO ALLE VIGNE. SE QUESTO E’ UN PARCO…

E’ degrado alle Vigne di Adrano dove la spazzatura non viene raccolta da settimane, come in contrada Santuzza. Il risultato è disarmante: abbandono totale e rifiuti di ogni genere sparsi in tutta l’area, ambo i lati della strada, anche al di la del guard rail. I cassonetti sono praticamente inesistenti perché sono stati divorati dalle fiamme, divorato per l’ennesima volta anche il palo della linea telefonica. La montagna di rifiuti ha praticamente invaso una corsia della carreggiata, la strada quindi si è notevolmente ristretta generando un pericolo costante per gli automobilisti che si recano nell’area protetta delle Vigne di Adrano, in pieno Parco dell’Etna. Se questo è un parco verrebbe da dire e figuriamoci se non fosse protetto. Poco più su il cosiddetto belvedere, attrezzato di materasso, bottiglie e tende varie. Ancora più su la situazione è a dir poco imbarazzante, siamo in contrada d’Urso, sempre nella zona protetta di Adrano. Anche qui scene degrado totale nell’area adibita al deposito di spazzatura e neanche qui da tempo non si vedono autocompattatori e operatori ecologici. Ma è cosi anche in altre zone del Parco dell’Etna, dove la Natura DOVREBBE essere protetta.

santuzza

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook