FURTO DI ENERGIA ELETTRICA. ARRESTATA COPPIA DI ADRANO

Furto aggravato di energia elettrica questo il reato contestato ad una coppia di Adrano dai carabinieri della locale stazione. I due sono stati arrestati dai militari. I carabinieri coadiuvati da tecnici dell’Enel, nel corso di un specifico servizio, hanno effettuato un controllo nella villetta di contrada Dagala accertando che era stato realizzato un allaccio diretto tra la linea Enel e il proprio contatore eludendo così la verifica degli effettivi consumi, che al momento risultavano di 5 kw/h. Questo ha comportato l’aggravante di aver arrecato un danno patrimoniale di rilevante entità in danno dell’Enel poiché nell’immobile vi erano alimentati diversi apparati elettrici ad alto consumo tra cui l’impianto di riscaldamento ed dei motori per piscina.

carabinieri-8730

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook