TENTA DI DISFARSI DELLA DROGA, INGOIANDOLA. ARRESTATO ADRANITA

Anche oggi ad Adrano controlli a tappeto da parte delle forze dell’ordine. Polizia, carabinieri e polizia provinciale sono stati impegnati in un controllo straordinario del territorio con posti fissi e mobili. E durante un controllo finalizzato al contrasto del traffico di stupefacenti, lunedì scorso agenti del commissariato di polizia di Adrano hanno tratto in arresto un 37enne adranita, Antonio Amato, con l’accusa di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. Durante appunto un servizio mirato, gli agenti del Commissariato adranita hanno fermato l’uomo che è stato riconosciuto dai poliziotti per i suoi precedenti, mentre viaggiava a bordo della propria autovettura. Ma alla vista dei poliziotti, l’uomo dopo essere sceso dalla sua auto ha tentato di nascondere un ovulo di eroina che aveva con sè, e per occultarlo è ricorso a un gesto estremo, ha tentato infatti di ingoiare l’ovulo di eroina. La manovra, però, non è sfuggita agli agenti che sono riusciti a bloccarlo in tempo, recuperando così oltre 5 grammi di stupefacente. Il 37enne è stato posto ai domiciliari.
commissariato adrano

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!