BRONTE, SPAVENTOSO FRONTALE TRA UN’AUTOVETTURA E UN FURGONE. DUE FERITI E UN ILLESO.

Spaventoso incidente nella mattinata di oggi, intorno alle 13, in Contrada Passo Zingaro, in territorio di Bronte. Il sinistro, tra una Peugeot 106 con alla guida un 49 enne rumeno, e un furgone Fiat Ducato con a bordo due fratelli di Biancavilla, un 34enne e un 22enne. Impatto pauroso, un violento frontale all’altezza di una curva, ma fortunatamente non ci sono stati morti e questa è la notizia migliore. Per quanto riguarda la dinamica dell’incidente, ancora, comunque, al vaglio delle forze dell’ordine presenti sul posto, pare che la Peugeot, all’altezza della curva, abbia calcolato male la traiettoria della stessa invadendo la corsia opposta da dove giungeva il furgone, rendendo praticamente inevitabile il frontale tra i due mezzi, con la Peugeot che nell’impatto si è andata a posizionare addirittura sopra il guardrail. L’autovettura stava viaggiando in direzione Bronte, il 49 enne rumeno, infatti, è residente nella città brontese, mentre il furgone scendeva in direzione Adrano. Impatto, dome detto, terribile ma le conseguenze sono meno gravi di quanto si potesse immaginare in un primo momento. I feriti sono due, il conducente del furgone, il 34 enne biancavillese, che nell’impatto ha sbattuto la testa nel parabrezza infrangendolo, e il 49 enne rumeno. Illeso, invece, il passeggero del furgone. Ad avere avuto la peggio il 49 enne rumeno, rimasto incastrato all’interno dell’abitacolo della sua Peugeot. L’uomo, infatti, per essere trasportato in ambulanza ha dovuto attendere l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Adrano, costretti a tagliare alcune parti di lamiera della carrozzeria per estrarre l’uomo. In un primo momento, tra l’altro, era giunto anche l’elisoccorso che però è dovuto tornare indietro, direzione eli pista di Adrano, in quanto il 49 enne era ancora all’interno del suo abitacolo. Solo dopo aver tagliato le lamiere, l’uomo è stato caricato all’interno di una delle due ambulanze e trasportato al Cannizzaro di Catania in Elisoccorso che nel frattempo, intorno alle 14,30, era tornato sul luogo dell’incidente. Il 49 enne rumeno è in prognosi riservata e ha riportato la frattura delle gambe più qualche contusione in altre parti del corpo. Meno grave, come detto, il conducente del furgone trasportato in ambulanza nel vicino ospedale di Bronte. Anche il 34enne è stato rimasto incastrato dentro il furgone e tirato fuori dai vigili del fuoco adraniti. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Adrano e Bronte per accertare l’esatta dinamica, i vigili urbani di Adrano e due ambulanze del 118. Traffico in tilt nel tratto in questione con molte autovetture costrette a fare inversione a U per non rimanere intrappolati nella lunga coda di autovetture che si è formata soprattutto in direzione Bronte. I mezzi sono stati poi tolti dopo alcune ore dal soccorso stradale e la circolazione, paralizzata per circa 3 ore, è tornata alla normalità nei due sensi opposti di marcia. incidente bronte

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!