ADRANO. SALVATI 8 CUCCIOLI GETTATI NEL CASSONETTO DEI RIFIUTI

Un gesto immorale, una vigliaccata. Mettere 8 cuccioli appena nati in un sacco e buttarli nei cassonetti della spazzatura non ha nulla di umano. È successo ad Adrano questa mattina nei cassonetti della spazzatura vicino l’altarino della strada che conduce allo stadio. Fortunatamente c’è chi ha un cuore e un po’ di civiltà come il cittadino che ha salvato la vita a 8 cagnolini. Sono le 11 circa, quando il cittadino in questione mentre si accinge a buttare la spazzatura negli appositi cassonetti, sente dei lamenti. Decide allora di prendere quel sacco nero e aprirlo, vi trova 8. Decide quindi di toglierli da quel sacco mortale e metterli in un cartone per far respirare i cagnolini. Subito dopo allerta i vigili urbani e la redazione di Tva. I vigili urbani giungono subito dopo e portano i cagnolini al comando di polizia municipale, quindi allertano il canile Oasi Cisternazza di Zafferana Etnea, un responsabile veterinario arriva ad Adrano e porta i cagnolini al centro per le prime cure. I cuccioli adesso stanno bene. Una vicenda finita a lieto fine, grazie alla sensibilità di un cittadino. La civiltà di un popolo, diceva  Gandhi, si misura dal modo in cui tratta gli animali.

8 cuccioli

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!