ADRANO. “AZIONE CIVICA” LASCIA LA MAGGIOARANZA

“Problema rifiuti. Azione civica si ritiene sciolta dal vincolo di maggioranza”. Questo il titolo del comunicato stampa con cui il gruppo dirigente e il gruppo consiliare di “Azione civica” annunciano la loro fuoriuscita dalla maggioranza che sostiene l’amministrazione comunale di Adrano. Un titolo che sintetizza tutto e con il quale “Azione civica” dice a chiare lettere che prende le distanze dall’amministrazione comunale adranita perché non ha affrontato la problematica sui rifiuti cosi come era stato stabilito nel documento il 15 punti che era stata sottoscritto nel luglio del 2014 per il rilancio dell’azione amministrativa. Nella nota viene sottolineato che in merito alla raccolta dei rifiuti in varie riunioni “si sono stabilite alcune linee prioritarie di intervento che privilegiavano le forme di assunzione diretta (totale o parziale) del servizio (gestione in economia, in house, forme miste di raccolta e smaltimento etc)”…“si prende atto – si legge ancora nel comunicato – che l’amministrazione comunale di Adrano ha scelto unilateralmente la strada dell’affidamento esterno mediante appalto del servizio”.

consiglio

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook