ADRANO. ECCO I LADRI DI GABINETTI

Di furti nelle villette di villeggiatura disabitate nel periodo invernale ce ne siamo occupati più volte. Furti quasi sempre con bottini miseri, i ladri portano via quello che trovano, i danni a porte a finestre a volte per i proprietari rappresentano i costi maggiori poi da sostenere. Ma l’ultimo furto ad una villetta ubicata in contrada Timpone, in territorio di Adrano, è tragicomico. Perché questa volta il bottino oltre che misero è anche poco igienico: i ladri hanno rubato solo un water, proprio cosi un gabinetto. Immaginabile la meraviglia delle vittime, considerato che non capita spesso di rientrare a casa e non trovare più il water. E quanto accaduto ad una famiglia adranita e alla loro casa in contrada Timpone. I componenti del nucleo familiare hanno trovato le porte aperte ed hanno pensato subito ad un furto ma la casa era in ordine, non mancava nulla. Ma lo stupore è stato grande quando uno della famiglia è andato in bagno ed ha visto che il water era sparito. Le vittime di questo insolito furto, che presenteranno denuncia alle forze dell’ordine, hanno commentato con ironia quanto accaduto, per loro il piccolo disagio di dover acquistare un nuovo necessario pezzo sanitario ma è grande l’amarezza per i continui furti nelle villette. Sarebbe interessante sapere dove collocherà la sua refurtiva il protagonista del Neorealismo adranita di “Ladri di gabinetti” .

ladri di gabinetti

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook