ADRANO. PER NON DIMENTICARE CARMELO SALANITRO

Oggi Adrano ha ricordato l’adranita Carmelo Salanitro, il “martire della libertà”, in occasione del 70° anniversario della sua morte, avvenuta il 24 aprile del 1945 nel campo di sterminio di Mauthausen. Celebrazioni che si sono aperte in mattinata con l’omaggio floreale al monumento di Salanitro collocato alla villa comunale. Nel pomeriggio un partecipato convegno su Salanitro a palazzo Bianchi, tra le presenze da segnalare quelle di Maria Scavuzzo, nuora di Carmelo Salanitro, il prof. Rosario Mangiameli, il prof. Pietro Scalisi e la prof.ssa Giovanna D’Amico.

salanitro

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook

Clicca per connetterti e nascondere per sempre questa finestra!