ADRANO. RICORDATI I CADUTI NELLA LOTTA ALLA MAFIA

“Noi, Gli uomini di Falcone. La guerra che ci impedirono di vincere”, è il libro di Angiolo Pellegrini che è stato presentato al I circolo didattico “Sante Giuffrida” su iniziativa della Pro loco di Adrano. Angiolo Pellegrini, 73 anni, generale dell’Arma dei Carabinieri, fu comandante della sezione antimafia di Palermo dal 1981 al 1985 e che come uomo di fiducia del pool antimafia portò a compimento le più importanti indagini nei confronti di Cosa Nostra. Prima della presentazione del volume, rappresentanti delle istituzioni, delle Forze dell’ordine di associazioni cittadine e alcune scolaresche hanno partecipato alla villa comunale alla deposizione di un omaggio floreale accanto alla stele ”In memoria dei giudici Falcone e Borsellino e dei caduti nella lotta alla mafia”.

gen pellegrinio

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook