ADRANO. SCOPERTA LINEA ELETTRICA ABUSIVA

Il piano d’azione predisposto oggi dalla Procura di Catania per l’abbattimento dell’edificio abusivo di Adrano, ha fatto registrare a margine un vasto controllo delle abitazioni delle contrade Cannatella e Ruvolita per ciò che riguarda gli allacci abusivi alla linea elettrica pubblica. E i tecnici dell’Enel, impegnati nelle verifiche delle abitazioni, hanno scoperto una vera e propria linea abusiva che era stata interrata ad una profondità di circa 10 centimetri tra i fondi agricoli della zona. Con accanto polizia e carabinieri, i tecnici Enel hanno portato alla luce centinaia di metri di cavi elettrici che attraversavano pistacchieti e uliveti di diversi fondi agricoli sino a raggiungere alcune abitazioni, non lontano dalla casa demolita. A questo punto sono scattati gli accertamenti anche delle forze dell’ordine per verificare appunto se si tratta, come sembra, di allacci abusivi alla linea elettrica pubblica. Se dovesse appunto trattarsi di allacci non autorizzati, potrebbero scattare le denunce per furto aggravato.

cavi cannatella

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook