NICOLOSI, 23 ENNE BIANCAVILLESE PROVOCA INCIDENTE E SCAPPA. IDENTIFICATO DAI CARABINIERI.

Causa un incidente e fugge via ma è stato identificato e adesso, oltre al ritiro della patente, dovrà rispondere di lesioni colpose e omissioni di soccorso. Sono quasi le 4 del mattino, quando a Nicolosì una Suzuki Swift, con a bordo un 23 enne di Biancavilla, tampona un’altra autovettura, una Lotus, con a bordo un coetaneo di Aci Catena. Il 23 enne biancavillese invece di soccorrere l’incidentato decide, però, di fuggire via. Sul posto dell’incidente in quel momento c’erano altre persone che avvertono i Carabinieri di Paternò. Sul luogo giunge anche un’ ambulanza del 118 che presta soccorso al giovane catenota, per lui un leggero trauma cranico e qualche punto di sutura al cuoio capelluto. Ma è grazie alla collaborazione e alla testimonianza dei presenti che i militari dell’arma riescono ad identificare il 23 enne di Biancavilla. Alla vista dei Carabinieri, giunti nella sua abitazione, il ragazzo ha ammesso le proprie responsabilità, anche perché l’auto che guidava, tra l’altro di proprietà di uno zio del giovane, portava i segni del sinistro. carabinieri 7

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook