PATTO FIUME SIMETO. FITTO CALENDARIO D’INCONTRI PER LA STRATEGIA D’AREA

Sono giorni decisivi e di intenso lavoro per le varie componenti del Patto di fiume Simeto e in particolare per i comuni di Adrano, Biancavilla e Centuripe, inserite nel programma strategie aree interne. Come detto ieri in occasione dell’incontro di palazzo Bianchi, che ha dato i via alla fase operativa, si lavora a ritmo quotidiano perchè entro il 10 settembre dovranno essere pronti convenzione e il documento bozza di Strategia d’Area. Dunque non c’è tempo da perdere non perdere soprattutto cospicui finanziamenti. Per questo motivo è stato elaborato un fitto calendario di incontri, il prossimo si svolgerà ancora ad Adrano, il 25 agosto, alle 18, per un tavolo di lavoro con la comunità adranita a palazzo Bianchi. Al riguardo, un tavolo partecipato è stato promosso dal sindaco Pippo Ferrante, dall’Assemblea del Patto di Fiume Simeto e dal Presidio Partecipativo, in merito alla progettazione condivisa per l’attuazione della “Strategia Nazionale Aree Interne” che coinvolgerà i tre comuni nei settori della Sanità, Istruzione, Mobilità e Sviluppo Economico. Sono invitati a partecipare gli operatori dei settori in questione e i cittadini, affinchè si possa dar vita ad una progettazione condivisa e aderente ai bisogni della comunità. Altro incontro il 26 agosto a Centuripe, il 27 a Biancavilla; e ancora il 31 agosto a Paternò presso l’ex Tribunale, per un’assemblea aperta del Patto di Fiume con la presenza dei Sindaci dei comuni aderenti; in programma l’elaborazione del testo della bozza da parte del gruppo di lavoro; l’8 settembre la condivisione all’interno dell’Assemblea di Patto di Fiume del testo definitivo della bozza; e quindi l’inoltro al Ministero dello Sviluppo e della Coesione Economica e all’ufficio di Presidenza della Regione siciliana entro il 10 settembre.

simeto

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook