CONDANNATO ADRANITA AD UN ANNO. AVEVA STRAPPATO LA COLLANA AD UN’ANZIANA

Adranita torna in carcere dopo oltre due anni per espiare una condanna perché ritenuto colpevole per avere commesso una rapina. Si tratta di un Alfio Ventura di 29 anni. I fatti risalgono esattamente al marzo del 2013, quando i carabinieri della Stazione di Bronte arrestarono il giovane adranita in flagranza di reato. L’uomo aveva preso di mira una donna del luogo, una 83enne  brontese, che era uscita di casa per andare a fare la spesa, il giovane adranita si scagliò contro la donna per strapparle la collanina d’oro che portava addosso. Ma come detto il giovane venne subito bloccato dai carabinieri che lo arrestarono. Dopo oltre due anni, è giunto il giorno della sentenza, i giudici del tribunale di Catania lo hanno riconosciuto colpevole e lo hanno condannato ad un anno di reclusione ordinandone pertanto l’arresto.

carabinieri-8730

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook