MANOMESSO CANCELLO ISOLA ECOLOGICA DI ADRANO. MESSAGGIO ALLA DITTA ?

Inquietante episodio ieri sera nell’isola ecologica di Adrano. Ignoti hanno manomesso il lucchetto che con una catena era posto nel cancello all’ingresso della struttura. L’allarme è scattato intorno alle 20 quando un addetto al servizio di vigilanza, ha trovato il lucchetto con inserita una chiave spezzata e una notevole quantità di colla versata. Da evidenziare che alle 23, dovevano recarsi sul posto gli operatori ecologici per il turno di lavoro notturno, (che poi si è svolto regolarmente), ma si teme che chi ha manomesso il lucchetto avesse come obiettivo quello di bloccare l‘ingresso dell’isola ecologica, dove sono custoditi i mezzi della Roma Costruzioni, la ditta di Gela che si sta occupando della raccolta dei rifiuti ad Adrano, che ha presentato denuncia contro ignoti alla polizia di Adrano. Da evidenziare che i vigili del fuoco di Adrano, chiamati per sbloccare il lucchetto, sono giunti in tarda serata perché contemporaneamente ignoti avevano dato alle fiamme in cassonetti in contrada Naviccia. I pompieri hanno poi sbloccato il cancello, consentendo ai lavoratori di prendere i mezzi e quindi di svolgere la raccolta. Tra le ipotesi un messaggio nei confronti della ditta, che alla luce di quello che è successo ieri sera adesso dà più peso ad un altro episodio di 15 giorni fa, quando gli uomini della vigilanza notarono alcuni individui mentre tentavano di scavalcare i cancelli per introdursi nell’isola ecologica.

isola ec. chiusa

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook