IN PROGNOSI RISERVATA INSEGNANTE ADRANITA. SALVATA DALLA CINTURA DI SICUREZZA

Nel pauroso incidente stradale di ieri sera nel tratto Adrano- Bronte, nello scontro tra un autocarro, con a bordo tre persone, e una Mercedes Classe A, sulla quale viaggiava una donna di Adrano, ad avere la peggio è stata quest’ultima. Si tratta di una insegnante di 58 anni, che stava facendo rientro a casa dopo una riunione tra docenti in una scuola di Bronte. La donna ha riportato fratture multiple ma ha per fortuna evitato un trauma facciale e cranico, che per lei avrebbe potuto avere conseguenze gravissime, considerato il violentissimo impatto frontale tra i due mezzi: a salvare l’insegnante adranita è stata praticamente la cintura di sicurezza che lei aveva allacciato con diligenza. A soccorre la ferita gli operatori del 118 che hanno trasportato la donna con l‘ambulanza prima all’ospedale di Biancavilla e poi al Cannizzaro di Catania. Illesi i 3 passeggeri dell’autocarro, il conducente brontese e 2 uomini d Maletto

mercedes

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook