DEGRADO E INQUINAMENTO. “SEGNALI DI FUMO” DALLA SP 156

“Segnali di fumo” oggi pomeriggio dalla Sp 156, la strada provinciale in territorio di Biancavilla da mesi nel degrado. La novità di oggi è che ignoti hanno dato alle fiamme i cumuli di rifiuti che hanno invaso la carreggiata, degradando ulteriormente l’area in questione. Considerato che negli ultimi mesi l’unico intervento è stato quello di ammassare la spazzatura che però è rimasta sul posto, oggi qualcuno ha pensato di dare una soluzione in modo estremo, appunto lanciando segnali di fumo, ovvero appiccando il fuoco cercando di bonificare cosi la discarica con le fiamme. Le alte colonne di fumo nero che si sono sprigionate visibili in tutta la Valle del Simeto rappresentano un ulteriore colpo alla zona che quindi cosi viene ulteriormente degradata perché inquinata anche con il fumo. Insomma non è più rinviabile la bonifica totale del tratto di sp 156 in totale degrado ormai da tempo, il nostro tg da 42 giorni ormai quotidianamente segnala le condizioni in cui versa l’area, speriamo che al più presto possiamo azzerare il nostro contatore e dare finalmente la notizia che non c’è più un sacchetto di spazzatura lungo la sp 156 nel tratto in territorio di Biancavilla.

156

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook