IL TAVOLO SULLA SICUREZZA. LE PROPOSTE DI AMMINISTRAZIONE E COMMERCIANTI DI ADRANO

Tavolo di confronto sulla sicurezza ieri a palazzo Bianchi di Adrano a cui hanno partecipato rappresentanti della Confcommercio, della Cna e dell’associazione antiracket “Libera Impresa”, il sindaco Pippo Ferrante e l’assessore allo Sviluppo economico, Antonio Di Marzo. Alla fine elaborata una serie di proposte: innanzitutto quella con cui l’amministrazione comunale si è detta disponibile, per un certo periodo, a sostenere le spese per l’affidamento ad un istituto privato di sicurezza per l’attività di vigilanza dei negozi della città, al riguardo verrà chiesta l’autorizzazione al prefetto. Deciso, inoltre, che il tavolo diventerà permanente per affrontare i problemi del settore e avrà un rappresentante per ogni zona della città, verranno inoltre promosse attività varie volte ad incentivare gli acquisti con specifici eventi. Infine verrà elaborato un documento unitario da inviare al ministro dell’Interno, Angelino Alfano, e alla presidenza del Consiglio dei ministri per chiedere un potenziamento delle Forze dell’ordine per l’attività di controllo del territorio.

palazzo Bianchi alto

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook