VINCENZO DI PRIMO. BALLERINO ADRANITA INCANTA LOSANNA

Si chiama Vincenzo Di Primo, ha 18 anni, è adranita ma da 4 anni vive in Austria, precisamente a Vienna capitale mondiale della musica dove studia alla Opera Ballet Academy. Diplomato alla Scuola dell’opera di Vienna, Vincenzo è stato un grandissimo protagonista alla 44esima edizione del Premio di Losanna, tra le più prestigiose competizioni internazionali di danza contemporanea la cui finale si è disputata al Banliè Theatrhe di Losanna. Una performance fantastica quella del giovane ballerino, che dopo aver superato brillantemente una selezione di 412 ballerini provenienti da tutto il mondo, ha staccato il pass per la finale dove ha interpretato magnificamente la variazione di Basilio da Don Chisciotte, un’esibizione che gli ha permesso di ottenere il terzo posto, primo fra gli uomini, e anche un riconoscimento ex aequo quale migliore interprete di contemporaneo. Vincenzo, inoltre, ha ottenuto un contratto di un anno da apprendista e spetterà a lui scegliere in quale compagnia andare a ballare. La competizione svizzera è da sempre un grande trampolino di lancio per i giovani ballerini che vogliono sfondare in futuro nella danza. Timido e riservato, Vincenzo, alla fine non ha dimenticato le sue origini, trovando il tempo di ringraziare la sua prima insegnante che lo segnalò alla direttrice della Vienna Opera Ballet Academy. “All’inizio è stato difficile lasciare la mia terra e ambientarmi in una nuova realtà – ha detto il giovane ballerino a fine esibizione – ma l’amore per la danza è stato più forte del desiderio di tornare a casa”.

di primo

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook