“LIBERA IMPRESA”. COTTONE SI DIMETTE E SCOPPIA LA POLEMICA

A sorpresa, si è dimesso il responsabile dello sportello di Adrano dell’associazione antiracket- antiusura Libera Impresa, Carmelo Cottone. Quest’ultimo ieri, in una intervista a Tva Notizie, ha spiegato le ragioni che lo hanno portato a lasciare la guida dell’associazione. Cottone ha dichiarato che nulla è stato fatto dopo l’inaugurazione dello sportello avvenuta nell’ottobre del 2015, e che è stato lasciato solo. Ha inoltre tirato in ballo il sindaco Pippo Ferrante, accusandolo di disinteresse nei confronti dell’associazione e che nulla di concreto alla fine è stato attuato. Non si è fatta attendere la replica del sindaco Ferrante, che in un comunicato stampa, ha scritto, tra l’altro, che “l’amministrazione non ha esitato un solo istante a mettere a disposizione un proprio ufficio per l’attività dell’associazione, ufficio che non è stato mai utilizzato”. Ferrante ha inoltre dichiarato che “sono state svolte numerose iniziative…che non hanno visto la partecipazione del sig. Cottone”.

libera impresa adrano

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook