POMERIGGIO DI FUOCO AD ADRANO. ROGHI A TIMPONE, TRAVE E SANTUZZA

Il canadair che ha sorvolato il cielo di Adrano per tutto il pomeriggio di oggi è stato il segno più visibile della estensione dell’incendio che è divampato nella zona alta delle contrade Timpone e Trave, quindi in un’area protetta in piena parco dell’Etna. Sino a tarda sera gli operai della squadra antincendio della forestale sono stati impegnati a domare le  fiamme e dobbiamo dire che hanno agito anche con coraggio, inoltrandosi in aree impervie dove il fuoco è stato alimentato dalle grandi folate di vento che hanno reso difficoltose le operazioni di spegnimento. Il fuoco ha divorato Ginestre e Roverelle in un’area di circa 7 ettari ma ha lambito anche le abitazioni. Il canadair sino alle 19 aveva effettuato 11 lanci con  rifornimenti di acqua nel lago Pozzillo. Ma è stato richiesto di nuovo l’impiego del velivolo perché in serata il vento ha di nuovo alimentato le fiamme ed era necessario soprattutto mettere in sicurezza l’area in prossimità delle abitazioni e delle aziende agricole. Sulla natura dell’incendio non si esclude il dolo ma anche che qualcuno abbia incautamente appiccato il fuoco per rimuovere sterpaglie dal proprio terreno. Altro rogo alle Vigne,  alla Santuzza, con gli operai dell’antincendio anche i vigili del fuoco di Adrano.

forestale

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook