IL TERREMOTO IN CENTRO ITALIA. ADRANO PRONTA A DARE IL SUO CONTRIBUTO

Sgomento in tutta la penisola per il terribile terremoto che nella notte ha devastato il centro Italia nella zona di Amatrice e Accumuli. Secondo l’ultimo bilancio ufficiale della Protezione Civile, sono 73 i morti ma si teme che il numero delle vittime possa aumentare. Centinaia i feriti e interi paesi rasi al suolo. La macchina dei soccorsi si è subito messa in moto e in allerta ci sono anche i volontari dell’associazione di Protezione civile di Adrano, questa mattina, all’alba,  sono stati appunto allertati dal Dipartimento regionale di Protezione civile. I volontari adraniti sono pronti con i propri mezzi e attendono indicazioni per una eventuale partenza nei luoghi devastati dal sisma. Intanto da Adrano è partita una gara di solidarietà con una raccolta di beni di prima necessità, l’appello è stato lanciato da Agatino Alberio, che ha allestito un punto di raccolta in via Casale dei Greci, sede della segreteria politica del movimento “Noi con Salvini”.

amatrice

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook