ADRANO. RIAPERTA LA SP 156. CROLLA MURO DELLA SP 231 (ZONA MACELLO)

Ad Adrano sono ancora evidenti i segni del violento temporale che 1 settembre. Uno è quello sotto il belvedere di Adrano: la furia dell’acqua ha squarciato un tratto di muro in pietra  lungo la strada provinciale 231, facendolo crollare con una parte dell’arteria. Per quanto riguarda, invece la sp 156, che a causa di una frana del costone del cimitero era stata invasa da pietre e alberi, è stata riaperta grazie all’intervento dei volontari della Protezione civile di Adrano e Biancavilla, il tratto di strada, però, è transitabile solo lungo una corsia. Ma al Comune si lavora anche per quantificare l’entità dei danni; l’ufficio dello Sviluppo economico sta effettuando una prima analisi dei danni, verrà poi predisposta una relazione da parte dei tecnici, alla quale  verrà  allegata una documentazione fotografica che servirà per la richiesta del sindaco del riconoscimento dello stato di calamità naturale.

crollo 231

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook