ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO. ACCORDO TRA COMUNE DI ADRANO E 3 SCUOLE

La cosiddetta “Buona Scuola” fa muovere i primi importanti passi verso il sistema dell’alternanza  scuola-lavoro, con le scuole quindi sempre più impegnate ad attrezzarsi per consentire ai propri studenti si svolgere attività di formazione e orientamento presso enti o aziende provate per determinati periodi: almeno 400 le ore da effettuare negli ultimi tre anni per i ragazzi degli istituti tecnici e professionali e 200 per quelli dei licei. E un passo in questa direzione è stato fatto questa mattina a palazzo Bianchi di Adrano, dove è stata sottoscritta una convenzione tra il sindaco Ferrante e i dirigenti scolastici di tre istituti, Vincenzo Spinella per il liceo “Verga”, Giuseppina Furnari per l’istituto “Branchina” e Grazia Emmanuele per l’istituto Capizzi” di Bronte. Il Comune di Adrano si impegna cosi a mettere  a disposizione propri uffici e strutture per gli studenti che opereranno accanto un docente tutor interno e un tutor formativo. Con i dirigenti scolastici presenti questa mattina il sindaco Pippo Ferrante, e gli assessori Pietro Mavica e Vincenzo Calambrogio.

alternanza

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook