ADRANO. IGNOBILE EPISODIO AI DANNI DELLA MISERICORDIA

Ignobile e inquietante gesto ai danni dell’associazione di Misericordia di Adrano. Ignoti si sono introdotti nella sede dei volontari adraniti in contrada Naviccia, aprendo la porta d’ingresso con le chiavi, ed hanno portato via la macchinetta del caffè all’interno della quale c’era una somma di circa 20 euro, ma ai danni della Misericordia non è stato perpetrato solo un furto. Un’ambulanza è stata infatti ritrovata con  i copertoni bucati. L’amara sorpresa è avvenuta questa mattina, nel momento in cui i volontari si stavano apprestando per effettuare un servizio di assistenza a Belpasso, che tuttavia hanno poi compiuto dopo avere ripristinato il mezzo. Sul posto gli agenti della polizia del commissariato di polizia di Adrano che stanno indagando sull’ennesimo atto ai danni della Misericordia di Adrano. Inquietante il fatto che per introdursi nella sede, gli autori del furto della macchinetta  abbiano utilizzato una normale  chiave identica a quella in uso all’associazione. Naturalmente tanta delusione per quanto accaduto tra i volontari adraniti.

img_8738.jpg

Autore: Redazione

Condividi questo articolo su

Commenti su Facebook